Sbiancamento dei denti per illuminare il sorriso

Lo sbiancamento dei denti è il metodo utilizzato dai dentisti per rendere più bianchi i denti riportandoli così il più vicino possibile al loro colore primario.
Prima dello sbiancamento il paziente deve sottoporsi ad una visita di controllo e ad una seduta di igiene orale per rimuovere placca e tartaro.
Solitamente i prodotti che i dentisti utilizzano per fare lo sbiancamento contengono perossido di idrogeno sottoforma di gel che viene applicato sui denti e lasciato agire per 15 minuti, questa operazione viene ripetuta 3/4 volte.
E’ importante sapere che lo sbiancamento dei denti ha risultati variabili a seconda del grado di bianco originale dei denti.
L’effetto collaterale più comune quando si sbiancano i denti può essere un aumento della sensibilità degli stessi, che dà una leggera percezione al caldo-freddo per qualche giorno.
Per quel che riguarda i prodotti da banco che promettono grandi risultati bisogna prestare attenzione e non lasciarsi ingannare, perché solo uno sbiancamento professionale eseguito in studio da un medico dona il risultato ottimale

 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi