Denti sani anche a Natale!

Senza dubbio i dolci sono uno dei tratti culinari più caratteristici del Natale: durante le vacanze invernali si viene tentati da caramelle, cioccolatini, panettoni e pandori che mettono a dura prova la salute dei denti.
Nei periodi festivi si tende a  mangiare un po di più rispetto al resto dell’anno e ciò contribuisce a danneggiare l’igiene orale, è bene quindi cercare di mantenere le stesse abitudini per tutto l’anno, lavando e spazzolando i denti almeno tre volte al giorno, aiutandosi con filo interdentale e scovolino.
Durante il Natale vengono principalmente consumati dolci di diverso tipo di consistenza, dai più morbidi, come panettone e pandoro, ai più duri come torrone e cioccolato.
Fondamentale fare attenzione sia ai primi che ai secondi: i dolci morbidi tendono ad attaccarsi ai denti e risultano difficili da rimuovere, quelli duri possono danneggiare lo smalto durante la masticazione.
E’ importante ricordare di mangiare i dolci sempre a fine pasto e non durante la giornata, in quanto l’aumento della saliva diminuisce gli acidi in essi contenuti, che sono causa di carie ed erosione dentale.
Non tutti forse sanno che anche gli alcolici, se consumati in grandi quantità, aumentano l’acidità presente all’interno della bocca, favorendo lo sviluppo di carie; è perciò buona norma  bere un bicchiere d’acqua dopo aver brindato per risciacquare la bocca.
Questi sono alcuni piccoli consigli che  permetteranno a tutti di godersi il Natale senza fastidi ai denti e senza nessuna nuova sorpresa ad inizio anno!

Leave Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi