Ghiandole salivari: principali funzioni

Le ghiandole salivari hanno una funzione molto importante all’interno della bocca: hanno il compito di produrre la saliva, liquido molto importante per il cavo orale in quanto ha funzioni antibatteriche, digestive e di assorbimento.
Nell’essere umano sono presenti tre coppie di ghiandole maggiori (superiori, le Parotidi, le sottomandibolari e le sottolinguali), più altre più piccole (numerosissime e presenti dalle labbra fino all’esofago).
Le ghiandole maggiori sono composte dalle Parotidi, le sottomandibolari e le sottomascellari, queste originariamente sono nate nel tessuto epiteliale della bocca e, una volta cresciute, si sono localizzate all’esterno mantenendo però un contatto con il canale alimentare grazie ai condotti escretori.
Le ghiandole salivari minori invece, sono molto numerose e sono situate sulla parte intramurale della bocca. Queste producono principalmente saliva sierosa e mucosa e si distinguono in base alla localizzazione in labiali, linguali, malari e palatine.
Le varie infezioni che possono colpire le nostre ghiandole salivari possono portare ad una maggiore predisposizione alle patologie dentali.

Leave Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi